TuttiConnessi, un device per ogni studente. DONA ORA a partire da 5€.

AGENDA

GIRLS TECH

11 Febbraio

Conferenza (riservata agli adulti)

TALENT GARDEN - FONDAZIONE AGNELLI

14:00 

Registrazione & Networking

14:30 

Opening & Welcome

Katie De Paoli

Head of Inclusion and Diversity, deltatre

Riccardo Recalchi

CO-CEO, Synesthesia

15:00 

A Look at Women@Google

Paola Scarpa

Client Solution, Data & Insights Director, Google Italy

Women@Google è il più grande gruppo "tematico" di Google dedicato alle iniziative dei dipendenti e formato da dipendenti. Nell'EMEA ci sono oltre 6.000 membri. Il gruppo è focalizzato sulla diversità e l'inclusione sia per i dipendenti di Google sia per la comunità esterna. Il focus principale è su networking, training sulla leadership e l'empowerment al femminile e il gruppo collabora con le organizzazioni locali per incentivare un maggior numero di donne in studi e carriere STEM. Con l'obiettivo di creare effetti a catena attraverso le loro iniziative, Women@Google sta lavorando a strategie a lungo termine ma cerca anche vittorie immediate. Vi racconterò alcune delle iniziative più efficaci di Women@Google con punti chiave di riflessione e i casi di successo.

15:30 

Tu sei una femmina. Come smantellare le narrative limitanti e riscrivere un futuro di parità

Ella Marciello

Creative Director @ Ribelli Digitali, partner of MORE & Hella Network

Sono nata 40 anni fa. E come tutte le bambine mi sono state insegnate molte cose importanti. La prima, la più fondamentale di tutte è stata: tu sei femmina. Ogni ragazza, ogni donna, cresce con il potere limitante delle parole che le vengono insegnate, con il potere limitante delle parole che vengono usate per descriverla. Impara molto presto a sentirsi e a riconoscersi come un oggetto. Un oggetto che ha meno capacità, meno intelligenza, meno possibilità connaturate con il suo genere, meno opportunità di carriera, meno valore. E sì, naturalmente, meno retribuzione.

È ora di riscrivere questa storia: possiamo farlo insieme.

16:00 

I social media: nuovi spazi per la visione femminile Livia Iacolare

Lead Strategic Media Partnerships Italy, Facebook

La rivoluzione dei social media – come un terremoto – ha fatto crollare alcune costruzioni sociali che sembravano intoccabili e ha creato spaccature dalle quali cominciano a fuoriuscire opportunità prima inimmaginabili. Ci troviamo di fronte a dagli spazi che non sono gap (vuoti) bensì territori potenzialmente infiniti da esplorare e occupare. I social network hanno inaugurato una fase storica nuova che vede il passaggio da un mondo a misura d’uomo, fatto di microfoni e di messaggi trasmessi da uno a molti, a un mondo a misura di donna, caratterizzato da una comunicazione circolare ed emotiva (ovvero che smuove qualcosa dentro le persone portandolo alla luce). Al centro di questa rivoluzione social c’è una visione femminile del mondo, fatta di condivisione, partecipazione e di collaborazione; una visione che vede come protagoniste soprattutto le nuove generazioni e che – al contrario di quanto è successo in passato – non potrà essere ignorata dai libri di storia.

16:30 

Coffee break e networking

16:45 

Girls Tech Labs - spazio delle ragazze 

Scilla Signa

Project Manager, FuturMakers

17:00 

ll valore del networking relazionale 

Erika Perez

General Manager, EXAR Social Value Solutions

II capitale sociale nasce nel 1916 nelle scuole rurali del West Virginia, ma è un concetto affrontato dalle scienze sociali a partire dagli anni ‘90 in avanti. Da qui l’importanza delle reti sociali e del loro sviluppo, secondo un sistema di struttura che crea legami di interdipendenza all’interno di persone ed organizzazioni. Avere un network, specialmente per il genere femminile, diventa fondamentale nei processi di crescita professionale, in particolare nella fascia d’età 34-45 considerata critica in termini di avanzamento di carriera, poiché tipicamente legata al tema dell’equilibrio tra lavoro, vita privata e crescita professionale. Cerchiamo di capire insieme come fare leva su un aspetto molto importante, che contraddistingue le donne, ma che spesso viene ritenuto non prioritario nell’ambito lavorativo.

17:30 

La forza delle donne

Elena Ramondetti

Special Innovation Projects, Banco Azzoaglio

Fin da bambina il mio più grande sogno era fare il militare, perchè per me era simbolo di protezione verso chi amavo.

Oggi, il mio più grande sogno è essere una guerriera d'amore. Amare con coerenza con ciò che sono è la missione che ho scelto per la mia vita. Lavorare con amore è il mezzo per sentirmi emancipata.

La nostra forza proviene proprio da ciò che abbiamo nel cuore.

18:00

Figure nascoste: il vero ruolo delle donne nella tecnologia

Marta Regge

Web Mater

Negli ultimi anni, analizzando la mia vita professionale, mi è sorto il desiderio di capire quali potevano essere state le cause delle mie difficoltà e se e come potesse essere possibile per le ragazze che desiderano lavorare nelle tecnologie digitali avere esperienze un po’ meno faticose. Ricercando e approfondendo ho scoperto che ci sono diversi casi in cui non è una donna singola che raggiunge il successo ma tante donne, quasi sempre dimenticate, che insieme hanno ottenuto grandissimi risultati. Il racconto che vi vado a narrare è quello delle donne, e anche gli uomini che hanno dato loro fiducia, di JPL, Jet Propulsion Laboratory. Una storia che inizia alla fine degli anni 30 e porta queste donne ad avere un ruolo attivo e unico nella corsa allo spazio statunitense. Se l’uomo è arrivato sulla luna o Voyager ci ha fatto vedere pianeti lontani lo dobbiamo anche a loro, e il loro contributo è stato pari a quello degli uomini. Il racconto di queste donne è narrato nel libro Rise of the Rocket Girls: The Women Who Propelled Us, from Missiles to the Moon to Mars di Nathalia Holt.

18:30 

Closing

a seguire: Aperitivo e networking


15 Febbraio

Girls Tech Lab (riservato bambine e ragazze 10/14 anni)

PALAZZO BAROLO

Dalle ore 14:30 in poi.

Girls Tech è realizzato in collaborazione con Torino Digital Days 2020

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi